Biografia

Maria Pia Ammirati

bollo2
E’ laureata in Lettere
Lavora alla Rai come dirigente e autore
E’ giornalista professionista
Collabora con riviste e giornali come critico letterario
E’ Presidente del Comitato Pari Opportunità della Rai
E’ vice direttore di Raiuno

 

Pubblicazioni

 

Ha collaborato con giornali e riviste: Tempo presente, Beni culturali e artistici, Diario, Liberal.

Ha pubblicato due libri di saggi per Rubbettino editore: Il vizio di scrivere (1991) analisi sulla narrativa italiana degli anni ‘80, Madamina: ilcatalogo è questo (1995), interviste e saggi su artiste e scrittrici contemporanee tra cui Carla Accardi, Dacia Maraini, Alda Merini, Elsa Morante, Anna Maria Ortese, Carol Rama, Amelia Rosselli. L’antologia di poesia: Femminile plurale, voci della poesia femminiledal 1968 al 2002 (Abramo 2003).

Nel 2001 ha pubblicato il suo primo romanzo I cani portano via ledonne sole (Empiria), selezionato al Premio Strega 2001, vincitore del Premio Palmi opera prima e del Premio Orient Express.

Nel 2005 esce per Cadmo il romanzo Un caldo pomeriggio d’estate vincitore del Premio Grinzane Cavour -Calabria .

Ha pubblicato per le raccolte Cuori di pietra (Mondadori 2007) il racconto dal titolo Fiaba Malvagia e per Facce di bronzo (Mondadori 2008) il racconto Corsia 21.

L’ultimo romanzo, Se tu fossi qui (2010) è pubblicato da Cairo editore. Ha vinto il Premio Selezione Campiello, il Premio Selezione Rapallo, il Premio Procida il Premio Vincenzo Padula e il Premio Basilicata

Ha insegnato presso l’Università La Sapienza di Roma “Teoria e tecnica dei linguaggi televisivi”, e presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano “Analisi e progettazione del prodotto televisivo”

 

Facebook Twitter Email